IngrandisciDecrementa
Eventi Asadin
FOTO VINCITRICE DEL CONCORSO "GUIDO ORLANDO" 2017
Le scelte dei giurati Tano D'amico, Franco Seggio e Pino Manzella
10/05/2017 - di administrator

Giorno 8 Maggio 2017 è stata premiata la foto vincitrice del Concorso Fotografico Guido Orlando – Premio Fotografico Peppino Impastato, curato dall’associazione culturale e fotografica Asadin.

Uun concorso che per la prima volta è stato dedicato a Guido Orlando, compagno di Peppino Impastato, tra i fondatori di Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato e dell’Associazione Asadin. Guido ha fatto della fotografia la sua massima forma di espressione coniugandola con l’impegno sul territorio e contro le ingiustizie sociali. Scomparso 5 anni fa, aveva contribuito ad ideare il Premio Fotografico Peppino Impastato a cui da quest’anno si aggiungerà il suo nome.

Il tema del concorso, quello dei DIRITTI NEGATI, è lo stesso tema che il Coordinamento nazionale di Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato ha scelto di affrontare e portare avanti fino al 9 maggio 2018, quarantesimo anniversario dell'assassinio mafioso di Peppino.

Dalle 112 foto inviateci da 45 fotografi (professionisti e amatoriali) è stata realizzata una mostra di 10 fotografie, scelte dalla Giuria, visitabile fino al 14 Maggio 2017 presso l’Aula Civica del Comune di Cinisi. L’inaugurazione è avvenuta la mattina dell’8 Maggio alla presenza dei tre giurati: il fotoreporter Tano D’Amico, il fotografo Francesco Seggio ed il Pittore e fotografo Pino Manzella.

Sempre giorno 8 Maggio durante la serata svoltasi presso l’Atrio del Comune di Cinisi è avvenuta la premiazione. Tano D’Amico, Francesco Seggio e Pino Manzella hanno motivato i premi assegnati. E’ intervenuto durante la serata anche Carlo Orlando in ricordo del fratello Guido.

La foto vincitrice del concorso, votata all’unanimità dai tre esponenti della Giuria di qualità, è stata quella di Nerina Toci, fotografa di origini albanesi che vive in Sicilia da diversi anni. Una foto intensa e toccante che ha convinto tutti e che è stata molto apprezzata anche da chi ha potuto visitare la mostra durante le giornate dedicate alla memoria di Peppino Impastato.

I giurati hanno deciso di assegnare anche 5 menzioni di merito a: Ornella Mazzola, Marina Galici, Luca Greco, Ermanno Campalani e Giuseppe Iannello, che si sono distinti per la qualità, l’originalità, la validità del progetto fotografico e per come hanno affrontato il tema proposto.

La vincitrice Nerina Toci ha ritirato sul palco il Premio Fotografico Peppino Impastato, presenti anche quasi tutti coloro che hanno ricevuto la menzione e che hanno contribuito allo svolgimento di una serata interessante, piacevole e ricca di contenuti.

Come associazione Asadin ringraziamo ancora Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato per il supporto, le tante Associazioni (del territorio e non) ed il Coordinamento Nazionale di Casa Memoria per il sostegno offertoci, i siti, i giornali on line e cartacei che hanno scritto del concorso, i 45 fotografi partecipanti e soprattutto la Giuria composta da Tano D’Amico, Francesco Seggio e Pino Manzella. Un grazie davvero speciale va al fotoreporter Tano D’Amico che da Roma ci ha raggiunti in Sicilia contagiandoci con la sua fame di bellezza, di immagini, di cultura e con i suoi interventi che hanno regalato un grande spessore a tutti i momenti condivisi.

  

Lascia un commento
Nome
Commento Obbligatorio
Massimo 500 caratteri
Codice da riportare Obbligatorio
Codice di controllo
Obbligatorio Obbligatorio
la foto di Nerina Toci,vincitrice del Concorso Guido Orlando-Premio Fotografico Peppino Impastato
Ricerca contenuti sul portale Asadin.it
Testo Obbligatorio
Obbligatorio Obbligatorio
 - 
 -